Kiara Kiara nasce a Chieti nel ’76 e cresce sul mare tra Ortona e Pescara, dove studia grafica pubblicitaria, ma in realtà non sa che pesci pigliare…! La sua vera passione è la musica rock (Suona il basso!) ed è grazie ad essa che scopre la sua seconda passione…i TATUAGGI! (Il primo se lo fa da sola a 13 anni sulla mano sinistra).

Non può fare a meno di notare, che tutte quelle rock star appese alle pareti della sua camera, sono piene di quei strani disegni colorati che osservava attentamente facendosi un sacco di domande.

Queste due passioni, per una fanciulla della provincia abruzzese dei primi anni ’90, sono davvero impensabili. Ma lei va avanti sotto tonnellate di pregiudizi…per fortuna c’è la musica! Primo tatoo

Kiara all’inizio non vuole tatuare anzi, quando si fa tatuare per la prima volta, non ci pensa neanche, ma intanto disegna, disegna e disegna, per gli amici, i nemici e i tatuatori…i TATUATORI??? Ma non dovrebbero saper disegnare? Eppure ne vende tanti di disegni, alle convention (mitiche quelle di Bologna ’94 e ’95) agli studi e ai privati, tanto che un giorno arriva la sua prima macchinetta e nel Marzo ’97 esegue il suo primo tatoo. Ma non è facile, ci sono i fili elettrici, l’alimentatore, per non parlare del suo approccio alla saldatura degli aghi…(che ci volete fare, sono una femminuccia!!!) e Kiara continua a farsi un sacco di domande.

Col tempo alcune risposte arrivano, ma non è abbastanza, lei vuole di più, si vuole evolvere, vuole uno stile suo e nel 2000 si trasferisce a Milano. Li ha la possibilità di lavorare nello studio di Francesco Farioli, dove perfeziona la linea e smette di litigare col saldatore. Fa corsi di aggiornamento e riesce ad avere un confronto concreto con altri colleghi. Ma Milano le da soprattutto la possibilità di avere una massa di clienti tale, da poter sperimentare tutti i tipi di tatuaggio, dal più piccolo al più grande, dal tribale all’orientale, dal fantasy al free-hand.

Nel 2002 Quarto Oggiaro la adotta e la sua esperienza nelle coperture sconfina nell’immaginabile. La richiesta da parte dei centri estetici dove lavora regolarmente, sommata al suo senso estetico, inorridito dalle facce che ci sono in giro, spingono Kiara nel 2003 ad approfondire il trucco correttivo semipermanente. Riesce a seguire l’ultimo corso del grande Antonio presso la Biotek (Grazie Antò, sei stato un vero artista!).

Kiara in studio Attualmente Kiara lavora “on the road” tra Milano, Sesto S. Giovanni, Cinisello Balsamo e durante le vacanze ovunque vada… Insomma se proprio dovete fare un bel tatoo, fatevelo fare dalla Kiara! Magari a suon di musica… e no; quella non l’ha mai abbandonata.

Le passioni vanno sempre assecondate, il lavoro che fai ti deve piacere e il dopo lavoro ancora di più! Trasformare i propri sogni in realtà non è da tutti, ma si può fare… LO DEVI FARE!

Insegui i tuoi sogni sempre… niente è facile ma nulla impossibile… non avere paura di sbagliare, se non sbagli non puoi imparare, rialzati e continua a camminare!

GRAZIE MILANO

© 1997 - 2013 : Siciliano Chiara

Visitatori dal 29/10/2005:
valid html 4.01 valid css php Linux Gimp Firefox